BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Bersani sul legittimo impedimento: "Berlusconi non vuol farsi processare e blocca l'Italia"

YOUTUBE - BERSANI ALLA CAMERA SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO: Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani è intervenuto alla Camera sul legittimo impedimento: "La gente non capisce le cose complesse, ma comprende l'essenziale, e cioè che c'è di mezzo Berlusconi, un Presidente del consigliio che non vuole farsi giudicare e tiene fermo su questo punto l'Italia"

BersaniCamera_R375.JPG (Foto)

YOUTUBE - BERSANI ALLA CAMERA SUL LEGITTIMO IMPEDIMENTO: Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani ha tenuto alla Camera un intervento duro sul tema del Legittimo impedimento: "Dobbiamo spiegare ai cittadini che cos'è questo Legittimo Impedimento. Fino ad oggi un Presidente e un ministro imputato dovevano portare una giustificazione valida se non potevano presentarsi ai processi. Da domani la giustificazione se la fanno da soli, perchè fanno un lavoro importante, hanno molte cose da fare, perchè devono stare sereni...".
"Ci vadano gli altri! Questo è il concetto di fondo". Bersani continua: "La gente non capisce le cose complesse, ma comprende l'essenziale, e cioè che c'è di mezzo Berlusconi, un Presidente del consiglio che non vuole farsi giudicare e tiene fermo su questo punto l'Italia".
Il segretario del Pd lancia un appello tra gli applausi del suo schieramento: "Il Paese è incagliato, viene sospinto in  un confronto aspro ed estenuante, in una folle guerra fra politica e giustizia. E' ora che prendiate atto che grande parte del Paese che governate non è disposta a chiamare riforme nelle norme che modificano le regole a partita in corso, a processi in corso".
"Norme che non hanno carattere di generalità e che oscurano il principio di uguaglianza. Se voi farete questo, se chiamate tutto questo con il nome riforme allungherete soltanto  quella transizione che si trascina e che ci impedisce di avere una politica normale. Se avete la forza di rinunciare a tutto questo potrebbe esserci invece una svolta. Questa è la vostra reposnabilità".