BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

APPELLO/ Cari Formigoni e Penati, vi spiego perché ci vuole un assessorato all’immigrazione

scacconeroR375_16set08(1).jpg (Foto)

 

Di questo mi piacerebbe ragionare con i candidati alla guida della Regione Lombardia per il prossimo quinquennio. L’umile scopo di questa lettera aperta al futuro Governatore, cortesemente ospitata da un luogo di riflessione intelligente, puntuale e che ama le cose concrete, intende essere proprio quello di aprire un varco, di affrontare i temi che toccano l’immigrazione senza paraocchi ideologici e steccati mentali. Di aiutarsi ad una condivisione di popolo. Per una prospettiva di svolta che abbatta in maniera definitiva il muro della paura e dell’ipocrisia.            

 

Con stima e speranza,

 

Otto Bitjoka

Presidente Fondazione Ethnoland, animatore degli Stati generali sull’immigrazione

© Riproduzione Riservata.