BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

REGIONALI/ Esclusa la "Lista per la Lombardia" di Formigoni, 24 ore per il ricorso

La "Lista per la Lombardia", di cui è capolista Roberto Formigoni non è stata ammessa alle elezioni regionali e ha 24 ore per fare ricorso. Il tempo utile scade alle 14 di domani

FormigoniRoberto_R375.jpg(Foto)

La "Lista per la Lombardia", di cui è capolista Roberto Formigoni non è stata ammessa alle regionali e ha 24 ore per fare ricorso. Il tempo utile scade alle 14 di domani.
La formale istanza di rivalutazione dell'ammissione della "Lista per la Lombardia" e della "Lista Penati Presidente" era stata depositata stamattina alle 8,30 dal delegato della "Lista Bonino-Pannella", Lorenzo Lipparini, accompagnato dal candidato radicale Marco Cappato.
Dopo il Lazio, anche in Lombardia spuntano vari problemi sulla presentazione delle liste per le elezioni regionali. La lista "Per la Lombardia" di Roberto Formigoni non è stata infatti ammessa alle elezioni regioni a causa dell'invalidità di 514 firme. La Corte di appello di Milano ha accolto il ricorso presentato dalla lista Bonino-Pannella. I radicali hanno presentato lo stesso ricorso anche contro la lista Penati Presidente, ma il ricorso non è stato accolto dalla Corte d'appello.