BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TALK POLITICI/ Il Tar accoglie il ricorso di Sky e La7: via libera per Santoro e Floris aspettando il CdA Rai

Pubblicazione:venerdì 12 marzo 2010

michelesantoro_R375.jpg (Foto)

SECONDO GIORGIO MERLO LA DECISIONE DEL TAR IMPONE DI CAMBIARE IL REGOLAMENTO - Per il vicepresidente della Commissione di vigilanza Rai Giorgio Merlo «la decisione del Tar del Lazio in merito al regolamento dell’Agcom per le Tv commerciali richiede una pronta ed immediata sterzata della Rai nell’applicazione del regolamento per le reti del servizio pubblico». Merlo, nel commentare la decisione del Tar, ha parlato della necessità di «restituire dignità, credibilità e autorevolezza al servizio pubblico. Sarebbe, d’altronde, quantomeno singolare nonché ridicolo se le reti commerciali avessero piena libertà di movimento in campagna elettorale e le reti Rai fossero bloccate da un ridicolo regolamento che disciplina la campagna elettorale».

 

MENTANA CONTINUA AD AGGIRARE LA PAR CONDICIO - Nel frattempo, mentre si attende che Sky, La7 e Mediaset reintroducano i talk politici nel periodo che precede le elezioni, c’è chi tranquillamente continua ad aggirare i divieti della par condicio. Enrico Mentana, infatti, proseguirà la conduzione del talk in diretta web inaugurato ieri su Corriere.it con Mentana Condicio nel quale ha ospitato Ignazio La Russa ed Enrico Letta. Sarà oggi la volta di Di Pietro. La par condicio, infatti, non contempla un regolamento applicabile ai siti internet



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.