BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

YOUTUBE/ Bossi: "Caro Berlusconi, farsi mettere sotto dai radicali è il massimo, sono a digiuno..."

ELEZIONI REGIONALI - CAOS LISTE - BOSSI - BERLUSCONI - PDL - LEGA NORD: Umberto Bossi ha in parte ridimensionato, come alleato, le accuse che Berlusconi ha fatto ai radicali

BerlusconiBossi_R375.jpg(Foto)

Umberto Bossi ha in parte ridimensionato, come alleato, le accuse che Berlusconi ha fatto ai radicali nella lunga conferenza stampa in cui ha ripercorso minuziosamente i fatti di Roma che hanno generato il famoso "caos liste".
Berlusconi aveva sostenuto gravissime irregolarità a danno dei rappresentanti del Pdl, parlando di "gazzarra violenta", di atti impropri e inaccettabili della magistratura e delle forze dell'ordine.
In questo video (dal blog "fuorionda" di Andrea Atzori) Umberto Bossi risponde ai giornalisti in merito alla frase di Berlusconi: "contro di noi inaccettabili porcherie". Il segretario federale della Lega Nord ha risposto così: "Io avrei mandato a presentare le liste delle persone per bene, ma anche decise. Fatti mettere sotto dai Radicali è il massimo, è gente che digiuna e che non dovrebbe avere molte energie in corpo. Io non mi sarei fatto fermare da gente così. Comunque bisogna rivedere la legge sulla presentazione delle liste".