BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

IDV/ De Magistris attacca Napolitano e il Papa

DeMagistris_R375.jpg(Foto)



Napolitano torna nel mirino dell'Italia dei Valori dopo la richiesta di impeachement di Di Pietro e dopo la promessa dell'ex pm di non attaccare il Capo dello Stato durante la manifestazione.
Ieri in Piazza alcuni striscioni però erano contro il Presidente ("Svendesi Repubblica", "Pertini non avrebbe firmato"). Oggi De Magistris torna all'attacco, si attendono le reazioni degli alleati, in primis di Pier Luigi Bersani.

Ma l'ex pm non si ferma qui. Ha voluto riservare un attacco anche al Pontefice, Benedetto XVI: "Non ritengo un tabu' che Ratzinger possa rendere testimonianza ai giudici tedeschi di quanto sa sui casi di pedofilia denunciati in Germania. Testimonianza non solo intesa come fatto giuridico puro, ma anche come atto di chiarezza e trasparenza. Un'occasione per rilanciare la credibilita' della Chiesa messa a dura prova dallo scandalo dei prelati pedofili'.

© Riproduzione Riservata.