BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video - Beatrice Borromeo intervista Minzolini: "Non si vergogna a essere il simbolo della disinformazione?"

TRANI - INTERCETTAZIONI - AUGUSTO MINZOLINI - BEATRICE BORROMEO: Augusto Minzolini è al centro di una polemica accesissima, dopo che il Fatto Quotidiano ha pubblicato le intercettazioni raccolte a Trani. L'"intervista" di Beatrice Borromeo

MinzoliniBorromeo_R375.JPG (Foto)

Augusto Minzolini è al centro di una polemica accesissima, dopo che il Fatto Quotidiano ha pubblicato le intercettazioni raccolte a Trani nell'ambito di un'inchiesta su usura e carte di credito. L'inchiesta ha portato poi al controllo delle telefonate del direttore del Tg1; sono emerse così delle telefonate tra Minzolini e il Presidente del Consiglio.

Minzolini, già sotto attacco per i suoi editoriali, è perciò diventato il bersaglio del popolo viola, di Di Pietro ("fuori dalla Rai a pedate" aveva dichiarato) e dei giornalisti d'opposizione più schierati.
in questo filmato Beatrice Borromeo (conosciuta al grande pubblico per Annozero) intervista Minzolini all'uscita dal suo ufficio.

Il tono non è quello di qualche giorno fa, quando il direttore del Tg1 aveva risposto alle domande di Mentana a "Mentana Condicio", ma somiglia più a un'intervista delle Iene: "Non si vergogna a essere il simbolo della disinformazione?".