BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI REGIONALI/ Formigoni: "non mi candido alla presidenza della Conferenza delle Regioni"

ELEZIONI REGIONALI 2010: Roberto Formigoni, governatore della Regione Lombardia per il quarto mandato ha dichiarato oggi alla stampa di non essersi proposto per la presidenza della Conferenza delle Regioni

FormigoniConferenza_R375.JPG (Foto)

I risultati delle elezioni regionali appena concluse hanno stupito non poco. Alcuni risultati hanno rappresentato però le uniche certezze di una campagna elettorale dominata dal dubbio. È il caso della Lombardia e della riconferma di Roberto Formigoni, dell'affermazione di Zaia in Veneto e del successo del centrosinistra nelle sue roccaforti dell'Italia centrale.

Il Presidente Formigoni si prepara perciò al suo quarto mandato. Archiviato il risultato di ieri sera, Formigoni ha dichiarato oggi in conferenza stampa: “Non mi candido alla presidenza della Conferenza dei Presidenti delle Regioni”.

Non sarà perciò il successore di  Vasco Errani, anche se ha spiegato di essere “un presidente navigato che con gli altri presidenti regionali ha sempre lavorato molto bene”.
“Discuteremmo tutti assieme, quindi, perchè non si è mai votato seguendo la semplice maggioranza, ma con il consenso di tutti. In ogni caso - ha concluso il Presidente Formigoni - non c’è nessuna mia candidatura sul tavolo, così come non mi risulta che, al momento, ce ne siamo delle altre”.