BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ELEZIONI REGIONALI/ La nuova giunta di Formigoni: tre proposte per cambiare la Lombardia

ELEZIONI REGIONALI 2010 - A pochi giorni dal voto per le Elezioni Regionali Roberto Formigoni ha incontrato Guido Podestà per iniziare a discutere la composizione della nuova Giunta

FormigoniRoberto_R375.jpg(Foto)

A pochi giorni dal voto per le Elezioni Regionali Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia al quarto mandato, ha incontrato Guido Podestà, coordinatore del Pdl in Lombardia, per iniziare a discutere la composizione della nuova Giunta. In gioco l'assetto e il peso degli esponenti del Partito della libertà e dei partiti alleati.

Al termine, il Presidente Formigoni ha dichiarato: "Ho definito tre punti per far ripartire la regione e aggredire la coda della crisi che morde soprattutto l’occupazione. Voglio convocare il mondo dell’impresa, delle banche e del lavoro per attivare tutte le strategie per la ripresa dopo la crisi.

"Voglio coinvolgere le banche stesse per un’assunzione di responsabilità, e non è una critica, in questo momento in cui la coda della crisi morde".


COMMENTI
31/03/2010 - Dalla Sicilia (Roberto Alabiso)

Anche noi vorremmo un Formigoni qui da queste parti. Oddio, forse ce ne vorrebbero più d'uno, facciamo 999, per non fare mille che nelle zone di Marsala e non solo, è un numero quantomeno ambiguo.