BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

LETTERA/ Cristina Varenna: Napolitano, la sua risposta dice che fare il bene di tutti è possibile

Napolitano_R375(1).jpg(Foto)



Signor Presidente della Repubblica,
le chiedo di non firmare il decreto interpretativo proposto dal governo in quanto in un paese democratico le regole non possono essere cambiate in corso d'opera e a piacimento del governo, ma devono essere rispettate da tutte le componenti politiche e sociali per la loro importanza per la democrazia e la vita sociale dei cittadini italiani.
Confidando nella sua serenità e capacità di giudizio per il bene del Paese e nel suo alto rispetto per la nostra Costituzione.
Cordiali saluti,
Alessandro Magni



Signor Presidente Napolitano,
sono a chiederle di fare tutto quello che lei può per lasciarci la possibilità di votare in Lombardia chi riteniamo che ci possa rappresentare. Se così non fosse, sarebbe un grave attentato al diritto di voto.
In fede,
M. Cristina Varenna

© Riproduzione Riservata.