BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

CACCIA/ "Una legge incostituzionale che porterà a una multa salata dell'Ue". Parola del Wwf

La protesta contro la caccia no limitsLa protesta contro la caccia no limits



Per Morabito, inoltre, quella approvata dalla commissione Agricoltura è “una modalità erronea e inutile per la tutela della fauna, un danno certo per gli animali selvatici e la biodiversità europea, già minacciati dai cambiamenti territoriali, climatici e dalle tantissime fonti di inquinamento”.

Sono cento le associazioni ambientaliste che hanno firmato un appello dal titolo “Caccia, Berlusconi fermi la strage”, chiedendo al premier di “cancellare l’articolo 38 della legge comunitaria, in quanto è un inganno all’Europa e ai cittadini italiani e il via libera porterà a un nuovo assalto agli animali”.

Secondo un sondaggio realizzato dall’Ipsos lo scorso marzo, il 97% degli italiani chiede di proteggere gli animali e vietare o ridurre fortemente la caccia e il 69% degli elettori si dichiara contrario o totalmente contrario ai candidati che proponessero regole a favore della caccia. E a sorpresa nel centrodestra i temi ambientali sono ancora più sentiti che a sinistra. Il 93% degli elettori di Pdl e Lega e l’87% di Pd e Idv vuole dai candidati un impegno per tutelare la natura.

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.