BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

CASO FINI/ Berlusconi: non ci faremo logorare, chi vuole andar via dal Pdl faccia pure

CRISI PDL - BERLUSCONI-FINI: Silvio Berlusconi non sembra intenzionato a cedere. Le indiscrezioni sulla sua posizione a un giorno dallo scontro con Gianfranco Fini non lasciano presagire nulla di buono

BerlusconiConferenza_R375.jpg(Foto)

CRISI PDL - BERLUSCONI-FINI: Silvio Berlusconi non sembra intenzionato a cedere. Le indiscrezioni sulla sua posizione a un giorno dallo scontro con Gianfranco Fini non lasciano presagire nulla di buono.

"Gli elettori ci hanno dato il mandato a governare e noi governiamo - avrebbe detto Silvio Berlusconi -. Le regionali ci hanno rinnovato questo mandato, dobbiamo andare avanti. Silvio Berlusconi tira dritto e non arretra di un millimetro. Dopo il faccia a faccia di ieri con Gianfranco Fini, la linea non è mutata: Abbiamo vinto, non cambio il partito, né la squadra di palazzo Chigi. Il Cavaliere, riferiscono fonti parlamentari della maggioranza, non intende farsi cucinare a fuoco lento sulla graticola".

"Abbiamo tre anni di tempo per ammodernare il Paese e fare le riforme, bisogna essere uniti, chi intende imboccare strade diverse faccia pure, ma non possiamo farci logorare".