BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE - DIREZIONE PDL/ Video - Fini: "Credo di essere stato chiaro. È una giornata importante, si apre una nuova fase"

Direzione Nazionale Pdl: secondo Gianfranco Fini viene meno la fase delll'unanimismo, viene meno la fase in cui c'era una totale convergenza sulle posizioni indicate dalla leadership

FiniPostDirezioneNazionale_R375.JPG (Foto)

Fini, all'uscita dalla Direzione Nazionale del Pdl ha dichiarato: "Credo di essere stato chiaro. Oggi è un giorno importante per il Pdl perchè viene meno la fase delll'unanimismo, viene meno la fase in cui c'era una totale convergenza sulle posizioni indicate dalla leadership. Si apre una fase che considero democratica, positiva, di dibattito. C'è una minoranza interna che supera la vecchia divisione Forza Italia-Alleanza Nazionale, una fase nuova della vita del partito. Come ho avuto modo di dire, questa componente politico culturale è numericamente molto minoritaria, come si è visto".

Fini-Berlusconi, cronaca di un divorzio
È stata una vera resa dei conti, uno di quei duelli rusticani da cui escono un vincitore e uno sconfitto. Anche se ha riportato qualche ferita, ha vinto Silvio. Parlano i numeri: il suo documento votato dalla direzione ha ricevuto soltanto 11 voti contrari (i fedelissimi finiani Bocchino, Briguglio, Urso, Perina, Granata, Moffa, Augello, Lamorte, Viespoli, Tatarella, Cursi) con 1 astenuto (l’ex ministro Pisanu) su 172 aventi diritto. Il presidente della Camera è l’allenatore di una squadra di calcio priva di riserve che rappresenta il 6 per cento del Pdl. Pochino anche per poter parlare di una «seconda anima» del partito. continua...