BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCHIESTA SCAJOLA/ Lo scandalo G8 travolge il ministro, ma lui respinge le accuse: ho la coscienza a posto

Pubblicazione:venerdì 30 aprile 2010

Scajola_ClaudioR375.jpg (Foto)

Da parte sua il ministro, ha dichiarato che quanto uscito sui giornali “colpisce con violenza il mio privato. Per rispetto alla magistratura non posso dir nulla”. Oggi il Consiglio dei ministri ha espresso solidarietà e vicinanza a Scajola, mentre il ministro della Giustizia Angelino Alfano ha dichiarato: Considero sbagliato che dagli uffici giudiziari vengano fuori carte riservate”. Il Guardasigilli ha sottolineato che “la notizia non esce da sola”, ma qualcuno la deve “accompagnare alla porta”, e “può essere il pm, il cancelliere o la polizia giudiziaria”.

Dall’opposizione arrivano invece inviti affinché Scajola chiarisca una volta per tutte la vicenda davanti al Parlamento. In caso contrario verranno chieste le sue dimissioni.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.