BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

RIFORME/ Maroni: riduzione numero parlamentari, federalismo e giustizia. Regia in mano alla Lega

MentanaCondicioMaroniRoberto_R375.jpg(Foto)



Non è finita, il Carroccio vorrebbe anche l'immediata riduzione del numero dei parlamentari e accetterebbe la riforma del presidenzialismo con una particolare predilezione al modello francese.

Si profila un virtuoso, anche se difficile, schema riformatore della maggioranza che vedrebbe la Lega concentrata sul federalismo, Berlusconi sulla giustizia e Fini sul presidenzialismo.
Per quanto riguarda i rapporti con l'opposizione secondo Maroni l'accordo si può trovare.

Insomma i punti da chiarire sono molti e impegnativi. Resta sul tavolo anche la candidatura al Comune di Milano.

La Lega insiste nel voler candidare Umberto Bossi, una pressione sul Pdl con secondi fini? staremo a vedere.

© Riproduzione Riservata.