BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

YOUTUBE/ Letizia Moratti sulla protesta dei sindaci: "comprendo le ragioni, ma non le condivido"

LA PROTESTA DEI SINDACI A MILANO: Letizia Moratti non ha preso parte alla manifestazione di protesta dei sindaci lombardi che si è tenuta questa mattina a Milano e ha voluto spiegare la sua scelta

Moratti_Letizia_ExpoR375.jpg(Foto)

LA PROTESTA DEI SINDACI A MILANO: Letizia Moratti non ha preso parte alla manifestazione di protesta dei sindaci lombardi che si è tenuta questa mattina a Milano e ha voluto spiegare la sua scelta: "Il momento è delicato e deve vedere tutti impegnati nel partecipare a dare il proprio contributo nel risanamento della finanza pubblica. Io preferisco però le sedi istituzionali. Comprendo i motivi della protesta perchè i comuni virtuosi sono sempre chiamati a partecipare al risanamento, anche se non contribuiscono al deficit. Comprendo la criticità, ma siamo tutti insieme, il Paese deve riprendersi".

I sindaci lombardi hanno manifestato in centro a Milano questa mattina. da piazza San Babila a Palazzo Diotti in corso Monforte. Una manifestazione simile a quella del 2004, sempre contro il patto di stabilità. Milano, Como, Sondrio e Mantova sono mancati all'appello. Non solo sinaci dell'opposizione però, il sindaco di Bergamo, Franco Tentorio (Pdl) ha infatti dichiarato: «Il trattamento che il governo riserva agli enti locali non è più accettabile. È vero che ci sono già tavoli aperti dal governo con l'Anci, come dice il sindaco di Milano. Ma i risultati? Ad oggi sono equivalenti a zero». Anche la Lega è stata presente con Attilio Fontana, sindaco leghista di Varese e attuale presidente Anci Lombardia. «Ho 5 anziani divenuti non autosufficienti ma non ho i soldi per garantire loro l'assistenza dovuta», ha dichiarato.