BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI PROVINCIALI SARDEGNA/ Risultati: Sassari, Olbia-Tempio, Oristano, Medio Campidano e Carbonia-Iglesias hanno un nuovo presidente

ELEZIONI PROVINCIALI SARDEGNA - RISULTATI: Sassari, Olbia-Tempio, Oristano, Medio Campidano e Carbonia-Iglesias. In queste 5 province della Sardegna non serviranno i ballottaggi (3 al Pd, 2 al Pdl)

UrnaElettorale3_R375.jpg (Foto)

ELEZIONI PROVINCIALI SARDEGNA - RISULTATI: Sassari, Olbia-Tempio, Oristano, Medio Campidano e Carbonia-Iglesias. In queste 5 province della Sardegna non serviranno i ballottaggi (3 al Pd, 2 al Pdl).

Alessandra Giudici (Pd) è stata confermata dagli elettori di Sassari con il 50,7%. Olbia-Tempio verrà guidata dal senatore Pdl Fedele Sanciu (53,16%). Salvatore Cherchi (Pd) è il nuovo presidente della provincia di Carbonia-Iglesias (50,35 %). Nel Medio Campidano Fulvio Tocco (Pd) è eletto con il 55,13%, a Oristano vince Massimiliano De Seneen (Pdl) con il 59,74%.

ELEZIONI PROVINCIALI SARDEGNA - BALLOTTAGGI: A Cagliari ci sarà il ballottaggio tra Giuseppe Farris (Pdl) 46,54% e Graziano Milia (Pd) con il 33,76%. A Nuoro tra Roberto Deriu (Pd) e Luigi Crisponi (Pdl), a Ogliastra tra Sandro Rubiu (Pdl) e Bruno Pilia (Pd).

ELEZIONI PROVINCIALI SARDEGNA - PRECEDENTI: Delle otto province sarde sette erano governate dal centrosinistra: Cagliari, Sassari, Olbia, Nuoro, Ogliastra, Medio Campidano e Carbonia. Solo Oristano era del centrodestra.