BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRA/ Formigoni replica a Bossi: caro Umberto il federalismo è a rischio

Pubblicazione:

FormigoniRoberto_R375.jpg



Ora si attende l'apertura di un tavolo, ma il federalismo fiscale "non è in discussione": «Si sente parlare del fatto che il federalismo fiscale verrebbe rinviato, si comincerebbe a lavorare con i Comuni, successivamente con le Province e alla fine con le Regioni. Abbiamo detto e ribadiamo che il federalismo fiscale si deve fare, secondo quanto stabilisce la legge 42, approvata dal Parlamento con una maggioranza ampia. Ce la si fa aprendo un tavolo con Regioni, Comuni e Province. Non c'è spazio per i giochetti. Ogni comparto faccia la propria parte. Poi si faccia in modo di premiare chi è già stato virtuoso e ha saputo tenere, Lombardia in testa, i propri bilanci in ordine garantendo servizi di qualità ai propri cittadini».

Sul tema è intervenuto anche Gasparri, presidente senatori Pdl: «Lavoreremo agli emendamenti che è un modo per segnalare i problemi. Entro venerdì ne spunteranno tanti ma questo ovviamente non vuol dire mettere in discussione la manovra. Dovremo selezionare alcuni punti, tra cui questa discussione tra Governo e Regioni. Affronteremo tutto in commissione bilancio la prossima settimana, in vista dell'approdo in una la settimana successiva. È un passaggio impegnativo ed infatti siamo impegnati».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.