BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MONDIALI 2010/ Umberto Bossi: chiedo scusa alla Nazionale, ma era solo una battuta

Bossi_Umberto-w350.jpg (Foto)



In serata arrivano però le scuse del Senatur: «Chiedo scusa alla Nazionale. La mia era una battuta il mio augurio è che gli azzurri vincano il mondiale. La mia era una battuta, fatta alla buvette, mentre ero con i miei - ha aggiunto Bossi - e guarda che casino che è venuto fuori! Adesso starò più attento a fare battute, meglio non farle davvero, si rischia di far casino se non si è capiti. Toccare la nazionale è, in questo momento, come scherzare con i santi...».

© Riproduzione Riservata.