BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA’ 2010/ Gelmini: “Con un 5 non si boccia nessuno. Deciderà il consiglio di classe”

Pubblicazione:mercoledì 9 giugno 2010

gelminiR375_28ago09.jpg (Foto)

Le norme introdotte avrebbero lo scopo, spiega la Gelmini, di «evitare i sei politici e il lassismo degli ultimi anni. La strada intrapresa di un ritorno a più rigore è giusta». Per il ministro, «l'applicazione delle nuove regole deve essere accompagnata dal buon senso e dunque con un cinque non si boccia nessuno. Queste norme però – ha aggiunto - promuovono negli studenti un maggiore impegno per raggiungere almeno la sufficienza».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.