BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VIDEO/ Bocchino "avverte" Berlusconi: noi finiani abbiamo i numeri per far cadere la maggioranza

Italo Bocchino non le manda a dire: "Siamo uno in più del numero necessario per tenere in piedi la maggioranza". Una dichiarazione "da pallottoliere" che sa di minaccia

FINIANI CONTRO BERLUSCONI - Italo Bocchino non le manda a dire: "Siamo uno in più del numero necessario per tenere in piedi la maggioranza". Una dichiarazione "da pallottoliere" che sa di minaccia. Non è ancora passata la eco del messaggio di Silvio Berlusconi lanciato tramite Studio Aperto ("se non passa la fiducia alla manovra, allora tutti a casa") che i finiani si fanno sentire.

 

UNO SCIVOLONE? - La "bomba" di Bocchino è scoppiata in una intervista rilasciata a Cnr-Media, alla domanda su quanti fossero i finiani all'interno del Pdl. Forse una "disattenzione" di uno dei nuovi colonnelli di Gianfranco Fini e una espressione poco felice che ha poco dopo diffuso una nota in cui si legge "Le notizie diffuse da Cnr media sul contenuto di un'intervista a Italo Bocchino sono prive di fondamento e non corrispondono a quanto dichiarato".

 

Ma oramai la frittata è fatta, anche perchè il video dell'intervista raccolta durante un evento politico a Vicenza è stata diffusa dal network radiotelevisivo. E l'ultima domanda non lascia ai solerti pompieri dell'ufficio stampa di Bocchino molta possibilità di manovra.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DELL'INTERVISTA DI ITALO BOCCHINO A CNR IN CUI DICE CHE I FINIANI SONO "ALMENO UNO IN PIU' DEL NUMERO INDISPENSABILE PER TENERE IN PIEDI LA MAGGIORANZA"