BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

MANOVRA/ La finanziaria passa in Senato con 170 sì e 136 no

Giulio Tremonti (Foto Imagoeconomica)Giulio Tremonti (Foto Imagoeconomica)

Ha detto Chiamparino: “Con le Regioni abbiamo governato insieme una fase, ci sono state differenze in particolare sul federalismo ma le discussioni parallele di oggi e le decisioni assunte creano tutte le condizioni per ricostruire un lavoro unitario”. La manovra in queste settimane ha subito diverse modifiche, ad esempio il previsto taglio della tredicesima dei poliziotti.

Tra le norme di maggior peso, c’è il blocco degli stipendi per i dipendenti pubblici, le novità sulle pensioni, i tagli per Regioni, Province e Comuni. E ancora, la riduzione degli stipendi dei manager, dei ministeri e dei costi della politica, la stretta sull’evasione fiscale e le assicurazioni.

© Riproduzione Riservata.