BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCENARIO/ Bossi svela il piano di Berlusconi

BerlusconiBossiManifestazione_R375.jpg (Foto)



Credo che Berlusconi non sia così isolato come sembra. La Lega ha ancora bisogno di lui per ottenere il federalismo. Qualche difficoltà con Tremonti e le sue posizioni rigoriste si è potuta registrare, ma è lo stesso Presidente del Consiglio a non poter fare a meno del ministro, unico vero garante agli occhi dell’Europa.

Questa manovra ha aperto però un altro fronte, quello con i governatori della stessa maggioranza…

Certo, è una tensione in più, ma non mi sembra possa portare ad altre rotture. Formigoni si sente accerchiato dalla Lega e da Tremonti e pone un problema serio, come del resto ha fatto in questi giorni il ministro Galan.

Il Pdl ha fissato per agosto un nuovo appuntamento interno per rilanciare la propria azione. Cosa potrà accadere in quell’occasione?


Difficile dirlo. L’unica cosa che viene ulteriormente certificata è la crisi del partito. Berlusconi sta cercando in qualche modo di rimediare, di ristrutturare, ma la situazione sembra essergli sfuggita di mano. Se rimettere a posto le cose fosse facile, il Pdl avrebbe già scelto un coordinatore unico.

L’ipotesi di un voto anticipato con cui il premier potrebbe essere tentato di risolvere tutti i suoi problemi rimane valida?

 


COMMENTI
16/07/2010 - IL DOPO BERLUSCONI EREDITATO DAL CAVALIERE. (celestino ferraro)

IL DOPO BERLUSCONI EREDITATO DAL CAVALIERE Le elucubrazioni politologiche costruite sui teoremi che ciascuno è in grado d'immaginare, non fanno testo. Reata una realtà politica che si chiama Berlusconi, senza di lui è nulla. Costruire castelli di sabbia asciutta, è virtù scalfariana, cimento a cui si sottopone Eugenio, da anni, alimentando così una speranza che lo mantiene sulla breccia. Non c'è di meglio nel panorama politico offerto al popolo italiano, anche se il "25 luglio" per antonomasia, non è che offrisse chissà che oltre al BADOGLIARE. Dove si nasconderebbe il Badoglio di oggi? E il Fini sarebbe il Vittorio Emanuele che fa arrestare Mussolini? Molte sonoi le gatte da pelare e ognuno crede di saperla pelare meglio degli altri. Sognare è bello: è il risveglio che delude. Celestino Ferraro