BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE LEGGE BAVAGLIO/ Video - Il massone di Guzzanti arruolato contro il ddl intercettazioni

Pubblicazione:lunedì 19 luglio 2010

massoneguzzantiR375.jpg (Foto)

IL MASSONE DI GUZZANTI COTRO LA LEGGE BAVAGLIO - Il massone di Guzzanti, il personaggio interpretato dal comico e imitatore, è stato arruolato contro la legge bavaglio.


«Buona sera! Io sono quello che voi sapete che sono. Che non è quello emerso dalle intercettazioni….». Così esordisce il massone di Corrado Guzzanti, il personaggio partorito dalla creatività del comico e imitatore che, in questa nuova gag, esorta i suoi confratelli ad approvare quanto prima la legge bavaglio. Il massone interpretato da Guzzanti ha un cappuccio nero, come nella migliore tradizione massonica e, nonostante l’accento partenopeo , in quest’occasione i riferimenti al presidente del Consiglio si sprecano («sono Cesare», «quello col cappuccio più grande, con sotto un trapianto di cappuccio»). Lo scopo della rappresentazione di Guzzanti, come appare ovvio, è quello di denunciare le limitazioni che, secondo i detrattori del provvedimento, nuocerebbero alla democrazia, impedirebbero la prevenzione di alcuni reati e l’arresto di delinquenti, o appartenenti ad associazione mafiose. Il che, come Guzzanti sottintende, sarebbe molto gradito alla massoneria, o ai vari poteri insani che il massone di Guzzanti rappresenta e sintetizza.


Leggi anche: APPELLO/ Casini (Udc): ecco il mio governo "largo" con a capo Berlusconi


Leggi anche: SCENARIO/ I giochi di Debenedetti & Co. per "incoronare" Tremonti, di L. Icini

 

CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI YOUTUBE DEL MASSONE DI GUZZANTI ARRUOLATO CONTRO LA LEGGE BAVAGLIO

 


  PAG. SUCC. >