BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

INTERCETTAZIONI/ Ghedini: “Spetta al parlamento decidere, non a Napolitano”. Polemiche

ghedini_R375.jpg(Foto)

– Pierferdinando Casini: “Se la maggioranza non accetta di cambiare il ddl sulle intercettazioni vuol dire che non vuole che questa legge, che pure andrebbe fatta per tutelare la privacy e non certo per indebolire la tutela della legalità, venga approvata''. E' ''inutile, come fa Ghedini, fare le pulci alle parole del Capo dello Stato, perché si perde di vista la dinamica istituzionale. E' una questione molto seria di cui il presidente della Repubblica, in maniera molto seria, si e' sempre fatto carico''.

© Riproduzione Riservata.