BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DDL INTERCETTAZIONI/ Presentato l’emendamento: sono pubblicabili le intercettazioni rilevanti

Pubblicazione:martedì 20 luglio 2010

giornali_pacco2R375.jpg (Foto)

L’EMENDAMENTO SUL DDL INTERCETTAZIONI - Il governo ha presentato l’emendamento sul ddl intercettazioni che lima molte limitazioni precedenti alla correzione. Il ddl sulle intercettazioni approderà in aula il 29 luglio.

 


Non ci saranno procrastinazioni e il ddl intercettazioni sarà portato in Aula il 29 luglio. Intanto il governo ha presentato l’atteso emendamento al ddl. «Un emendamento - ha spiegato Emilio Costa, capogruppo del Pdl in commissione - di sintesi», «un tassello che completa il percorso». «Il governo – ha dichiarato il capogruppo alla Camera del Pdl, Fabrizio Cicchito - attraverso il ministro Alfano, ha lavorato per raggiungere il triplice risultato di garantire la privacy, e quindi il rispetto dell'articolo 15 della Costituzione, la libertà di stampa secondo l'articolo 21 e il maggior grado possibile di consenso politico e istituzionale».


Leggi anche: SCENARIO/ 1. Bersani (Pd): sì a larghe intese, ma chiudiamo l’era Berlusconi

 

Leggi anche: APPELLO/ Casini (Udc): ecco il mio governo "largo" con a capo Berlusconi


CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON LE MODIFICHE PRESENTI NELL'EMENDAMENTO AL DDL INTECETTAZIONI

 


  PAG. SUCC. >