BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

FINI YOUTUBE/ Video, Gianfranco Fini: “Mangano non è un eroe”

Gianfranco Fini alla manifestazione in via D'Amelio in ricordo della morte di Paolo Borsellino. Guarda il video

FiniPostDirezioneNazionale_R375.JPG(Foto)

Gianfranco Fini: “Mangano non è un eroe”. Gianfranco Fini ieri in via D’Amelio alla manifestazione in ricordo del giudice Paolo Borsellino ucciso insieme alla sua scorta il 19 luglio 1992. Vicino al luogo dell’eccidio qualcuno aveva posto una lapide dedicata a Vittorio Mangano, lo stalliere di Arcore, che il senatore Dell’Utri ha definito “un eroe”. Alla manifestazione qualche contestazione quando si diffonde la voce dell’arrivo del presidente del senato, Schifani. I manifestanti non lo vogliono. Invece arriva il presidente della camera, Gianfranco Fini.

Qualche contestazione anche per lui, al grido di vergogna. Fini si avvicina per capire cosa dicano i manifestanti, c’è uno striscione con la scritta “'Mangano e Dell'Utri a voi... Falcone e Borsellino i nostri eroi”. I giornalisti presenti chiedono a Fini se anche per lui Mangano sia un eroe. “No” risponde. “Mangano è un cittadino condannato per mafia, non un eroe”.

Applausi a questo punto per il presidente della camera. Che ha aggiunto: “Oggi è ancora più doveroso essere impegnati perché sta emergendo da Caltanissetta che in via D'Amelio non fu solo mafia”.