BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIOLENZA SESSUALE/ Il ministro Carfagna: “Chi stupra subito in carcere”

Pubblicazione:giovedì 22 luglio 2010

maracarfagna_R375.jpg (Foto)


VIOLENZA SESSUALE MINISTRO CARFAGNA – A proposito dei magistrati, il ministro ha detto che di essere certa che sapranno lavorare e agire con la dovuta sensibilità di fronte a casi di violenza: "Sono sicura che valuteranno con estrema severità le esigenze di carcerazione preventiva di chi commette reati tanto odiosi. Restano in vigore tutte le altre parti del provvedimento e tra queste l'eliminazione dei benefici premiali, quali arresti domiciliari o sconti di pena, la difesa gratuita per le vittime e le aggravanti grazie alle quali ora chi stupra una donna rischia fino a 14 anni di carcere".



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.