BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PDL/ Fini: Berlusconi mi ha espulso dal partito, ma non mi dimetto da Presidente della Camera

fini_gianfranco1R375_22mag09.jpg (Foto)



La conferenza stampa è conclusa, ma è già ufficiale la notizia secondo cui il gruppo dei finiani si costituirà alla Camera e al Senato con il nuovo nome di "Futuro e Libertà per l'Italia". Il nome "Azione Nazionale" che era circolato in mattinata è stato accantonato. Avrebbe conservato l'acronimo An, ma avrebbe avuto reminescenze antiche legate alla storia dell'MSI e del FUAN, con "Futuro e libertà per l'Italia" Fini costruisce un soggetto che mantiene una certa continuità con il Pdl, con Fare Futuro, il think thank che da diverso tempo porta avanti le sue battaglie e con la neo nata Generazione Italia.

I nomi degli aderenti al nuovo gruppo circolano già da ieri: Ronchi, Lamorte, Buongiorno, Scalia, Lo Presti, Perina, Granata, Briguglio, Giorgio Conte, Bellotti, Polidori, Moffa, Tremaglia, Urso, Menia, Consolo, Angeli, Sbai, Paglia, Raisi, Bocchino, Barbareschi, Siliquini, Della Vedova, Napoli, Proietti, Di Biagio, Patarino, Cosenza, Divella, Barbaro, Bonfiglio.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
31/07/2010 - Un augurio di buon lavoro. (Giuseppe Crippa)

A questi deputati e senatori che, legati da una amicizia cementata da anni di storia comune, affrontano una nuova avventura dall’esito non prevedibile, mettendo a rischio (di qui a tre anni o di qui a tre mesi, chissà…) il loro “posto di lavoro” che sappiamo essere lautamente pagato, va la mia simpatia umana (cosa ben diversa dal consenso politico), ed il mio augurio di operare in Parlamento in modo coerente a quanto hanno fatto finora.