BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MARCO TRAVAGLIO/ Lo sciopero dell’informazione contro le legge bavaglio? Non sono d’accordo, ma mi adeguo

Pubblicazione:

giornali_paccoR375.jpg

Per Travaglio, c’erano forme decisamente più efficaci di contrasto pubblico alla legge. «Per esempio – spiega Travaglio - mandando in edicola i giornali listati a lutto, in forma di dossier con quegli atti giudiziari e quelle intercettazioni che negli ultimi anni non avremmo potuto pubblicare». Nonostante le sue perplessità, Travaglio ha deciso egualmente di aderire perché «siccome la Fnsi è diretta da organismi democraticamente eletti da tutti noi, non possiamo far altro che accettare la sua decisione di protestare con lo sciopero, per non dividere il fronte anti-bavaglio».

 

Leggi anche: LEGGE BAVAGLIO/ Lo sciopero dell'informazione contro il Ddl intercettazioni e le ragioni de La Repubblica


Leggi anche: Leggi anche: GIORNALI/ 1. Sansonetti: da comunista dico sì al "bavaglio"

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.