BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

GOVERNO/ Bersani: se il predellino si è rotto siamo pronti anche noi

BersaniDiPietro_R375.jpg(Foto)



"E' chiaro fin da oggi - conclude Bersani - che le elezioni anticipate certificherebbero il fallimento di una gestione politica e di governo, monocratica e personalistica, esposta a l'illegalità e al disprezzo delle regole, socialmente disastrosa e incapace di parlare al futuro del paese. E' altrettanto chiaro che l'apertura di una nuova fase dovrà avere i caratteri di una riscossa democratica, civica e morale, nonché i contenuti di una politica economica e sociale finalmente fatta di equità e di crescita".

"Berlusconi può inventarsi i sondaggi estivi che vuole. Quando si arriverà al dunque, si accorgerà che la gente è stanca di rincorrere i problemi suoi e che di favole non vuole più sentirne".

Il discorso di Bersani raccoglie gli applausi del leader dell'Italia dei Valori: ''Siamo soddisfatti che finalmente il segretario del Partito democratico abbia lanciato oggi un importante appello in vista di elezioni anticipate e si appresti ad organizzare il campo del centrosinistra per la futura campagna elettorale, come Italia dei valori chiede da tempo", dichiara Massimo Donadi.

Antonio Di Pietro apre intanto a un ''governo tecnico di emergenza'': 'E' inutile perdere tempo. E' in atto una gravissima crisi che investe il paese sul piano economico, istituzionale e politico, con lo sfaldamento di una maggioranza i cui componenti ormai giocano allo sfascio, rinfacciandosi vicende scabrose di cui sono protagonisti. Noi dell'Italia dei valori ci battiamo affinché si vada al più presto alle urne, anche in autunno, e siamo disposti ad allearci perfino con il diavolo pur di ridare al Paese una speranza per il futuro''.