BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MORTO COSSIGA/ Papa Benedetto XVI in preghiera, gli telefonò prima del ricovero

Pubblicazione:

benedettoXVI_ppianoR375_14mag09.jpg



L'Osservatore Romano aveva dedicato proprio oggi un articolo al Presidente Emerito «Francesco Cossiga, figura di spicco del cattolicesimo politico democratico italiano, è stato essenzialmente un uomo di Stato».

«Francesco Cossiga - continuava l'articolo - è stato uno degli uomini politici italiani più longevi e, al tempo stesso, più controversi e prestigiosi. Ripercorrendo i grandi eventi che hanno caratterizzato la storia della Repubblica si può facilmente constatare come il suo nome compaia in molti momenti cruciali della vita del Paese, dalla ricostruzione postbellica ai movimenti studenteschi, dagli anni bui del terrorismo fino all'esaurirsi di un'epoca e di una generazione politica, sotto i colpi delle inchieste giudiziarie e degli sconvolgimenti innescati dalla caduta del muro di Berlino».

il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Giuseppe Piemontese ha voluto ricordarlo così: «La comunità dei frati minori conventuali del Sacro Convento di San Francesco d'Assisi partecipa al dolore che ha colpito la famiglia dell'ex presidente della Repubblica, Francesco Cossiga. Lo ricordiamo nelle numerose visite ad Assisi come uomo di cultura, lungimiranza politica e profonda fede. Lo raccomandiamo al Signore con la nostra preghiera. Affascinato dalla figura del Santo Patrono d'Italia non esitava a sottolineare come San Francesco fosse modello di vita per l'intera nazione».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.