BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Video, la votazione della sfiducia a Caliendo alla Camera (dalle ore 17)

La Camera dei Deputati (Foto: Imagoeconomica) La Camera dei Deputati (Foto: Imagoeconomica)



Per i finiani il caso Caliendo resta comunque ben diverso da quello che aveva interessato Cosentino. Bocchino però pone una domanda precisa al sottosegretario: "un magistrato come Caliendo ritiene prudente incontrare il noto pluripregiudicato Flavio Carboni per parlare di questioni giudiziarie complesse?".

"Nessun Parlamento può processare un sottosegretario perchè va a colazione con un coordinatore nazionale del suo partito" afferma però Gianfranco Rotondi, ministro all'Attuazione del programma. Il ministro lancia poi un appello ai centristi: "Sulla base della nostra cultura, facciamo un forte appello, non solo ai finiani ma anche all'Udc e a Lombardo di non uscire da una posizione cinquantennale. Non si facciano ingabbiare o non utilizzino questo voto per costruire assetti nuovi o innovativi. Oggi si vota su una persona. C'è una mozione costruita su un pranzo, chiunque in questo modo potrà essere chiamato a dimettersi sul nulla".

L'opposizione, dal canto suo, incalza: "Se oggi gli astenuti e i favorevoli alla sfiducia saranno più dei contrari - dichiara il vice segretario del Pd Enrico Letta, il governo non potrà derubricare il voto a fatto tecnico. Se la fiducia a Caliendo sarà sotto i 315 voti, il premier deve capire che la sua maggioranza non c'è più, il che comporta l'obbligo non giuridico ma politico delle dimissioni».
Il Pd continuaa a spingere infatti per un governo tecnico che sappia affrontare "la legge elettorale, la situazione finanziaria e la lotta alla corruzione".