BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WALTER VELTRONI/ Intervista a "Gioia": voglio tenere viva l'idea del Pd così com'è nato

Pubblicazione:

Veltroni_12genR375.jpg

L’ex sindaco di Roma dice la sua anche sull’attuale situazione politica:«bisogna affrontare l'emergenza economica, cambiare la legge elettorale, far decantare la situazione, creare le condizioni per un confronto tra due schieramenti alternativi civili. E, tra un anno, andare al voto». Veltroni non è intenzionato a tirare i remi in barca. Non rinuncia alla politica, anche se, giura, non vuole cariche all’interno del partito: «sono rimasto così, e continuo a essere convinto che una tavolozza a più colori sia più simile alla realtà dell'a vita delle persone. Quello che intendo fare, e lo farò, tenere viva l'idea del Pd così com'è nato. Senza richiedere ruoli». E, a proposito delle recenti parole di Benedetto XVI sul posto fisso, chiosa: «giorni fa il Papa, parlando ai giovani, ha detto che il posto fisso non è tutto. Non sarà tutto, ma è abbastanza. Penso che si debba ripartire da lì: i giovani devono avere diritto a un posto di lavoro fisso, dall'inizio della loro carriera, con un sistema crescente di tutele. Non è vita quella di chi cresce senza alcuna certezza per il proprio futuro».

 

Leggi anche: SCENARIO/ Polito: sarà il federalismo a "liquidare" Berlusconi


Leggi anche: SONDAGGI/ Piepoli: Fini vale come Di Pietro e ruba voti alla Lega...



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.