BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCUOLA DI ADRO/ Il sindaco è da Bossi: “Se me lo chiede, tolgo i simboli leghisti”. Renzi: “Neanche in Corea del Nord"

Il sindaco di Adro, Oscar Lancini, si è recato nella sede della Lega per incontrare Umberto Bossi. Se sarà il Senatùr in persona a chiederglielo, rimuoverà i simboli leghisti dalla scuola.

lega_raduno_vichingoR375.jpg (Foto)

Il sindaco di Adro, Oscar Lancini, si è recato nella sede della Lega per incontrare Umberto Bossi. Se sarà il Senatùr in persona a chiederglielo, rimuoverà i simboli leghisti dalla scuola.

Oscar Lancini, il sindaco di Adro, dove è stata inaugurata la scuola al centro delle polemiche perché ospitante i simboli leghisti del sole della alpi, si è recato dal leader del suo partito, Umberto Bossi. Lancini, che ora si trova nella sede della Lega, in via Bellerio, ha dichiarato che rimuoverà i simboli, se sarà Bossi in persona a chiederglielo. «Se me lo dice lui, rimuovo i simboli non domani, ma ieri. Se li tolgo dalla scuola, però, farò lo stesso con gli edifici pubblici su cui è presente da secoli. Sono sorpreso di quello che ho letto sui giornali», aveva, infatti dichiarato.

LE REAZIONI DEL SINDACO DI FIRENZE – CLICCA >> QUI SOTTO