BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CARLO GIOVANARDI/ Le adozioni gay? Provocherebbero una compravendita di bambini

 Secondo il sottosegretario Carlo Giovanardi le adozioni da parte di coppie gay provocherebbero una corsa alla compravendita di bambina. La parole di Giovanardi hanno scatenato la polemica.

MATR_FN1.JPG (Foto)

Secondo il sottosegretario Carlo Giovanardi le adozioni da parte di coppie gay provocherebbero una corsa alla compravendita di bambina. La parole di Giovanardi hanno scatenato la polemica.

E’ bufera sul sottosegretario Carlo Giovanardi, in seguito alle sue dichiarazioni in merito ad eventuali adozioni da parte delle coppie gay. Giovanardi, infatti, ha sottolineato che «là dove le adozioni da parte di coppie gay sono consentite, come negli Usa, ma anche in Brasile è esplosa la compravendita di bambini e bambine. E' una cosa che almeno con questo Governo non consentiremo mai e che voglio qui denunciare». Dura la replica delle associazioni gay, che chiedono le immediate dimissioni del sottosegretario con delega alle politiche familiari. L’onorevole del Pd Paola Concia, in particolare, definisce le sue parole « un nuovo segno di pressapochismo, ignoranza e violenza omofoba e in un Paese normale dovrebbero avere come unica conseguenza le dimissioni».

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO