BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video - Scontri al Liceo Manzoni. Collettivo: conseguenza delle provocazioni fasciste. Fiore (Forza Nuova): il questore si dimetta

Youtube: Un ragazzo è rimasto ferito nel corso dei tafferugli scoppiati ier tra l'estrema destra e i centri sociali davanti al liceo Manzoni in via Orazio a Milano

Scontri al Manzoni (Foto Repubblica Tv) Scontri al Manzoni (Foto Repubblica Tv)

YOUTUBE - LICEO MANZONI MILANO - SCONTRI FASCISTI - COMUNISTI: Un ragazzo è rimasto ferito nel corso dei tafferugli scoppiati ier tra l'estrema destra e i centri sociali davanti al liceo Manzoni in via Orazio a Milano.

I ragazzi di destra distribuivano volantini, quando, dopo le 13 sono arrivati gli esponenti dell'area antagonista con i bastoni. Lancio di bottiglie, pietre, caschi da moto e catene usate come armi, la guerriglia è scoppiata in via Caminadella. Negli scontri è rimasto ferito alla testa un ragazzo di estrema destra.

Il Collettivo Politico del Manzoni ha rilasciato un comunicato: «Ciò che è successo oggi è la diretta conseguenza di continue provocazioni da parte dei neofascisti di Forza Nuova nelle nostre scuole e nella nostra città. Il Manzoni, scuola che da sempre si basa sui valori dell'antifascismo, ritiene inammissibile che, in particolare nel mondo dell'istruzione, che ha il compito di formare i futuri cittadini, siano portate avanti politiche xenofobe, razziste e fasciste. Oggi, come ogni volta che si presenta qualche camicia verde o nera fuori da scuola, abbiamo espresso il nostro rifiuto esponendo uno striscione che recitava»

«Solidarietà ai miei giovani militanti di Milano che sono stati aggrediti da alcuni militanti di estrema sinistra. Questo ci insegni a non abbassare mai la guardia». Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova, commenta invece così: «So che sono finiti in questura solo i nostri, solo i militanti di Forza Nuova e questo è uno scandalo, perchè tutti hanno visto che l'aggressione è partita dalla sinistra. Si è trattato di un vero e proprio attacco. Attenzione a non farci intimidire. A noi non interessa la logica degli opposti estremismi ma pretendiamo di poter fare attività come costituzionalmente garanti. Le dimissioni del Questore mi paiono il minimo: fare politica deve essere un diritto per tutti».

 

 

 

 

YOUTUBE - LICEO MANZONI MILANO - SCONTRI TRA ESTREMA DESTRA E CENTRI SOCIALI - LE IMMAGINI - CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE LA LETTURA DELL'ARTICOLO