BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

METALMECCANICI/ Federmeccanica ha disdetto il contratto nazionale siglato nel 2008

Pubblicazione:

metalmeccanici_R375.jpg

METALMECCANICI FEDERMECCANICA – Il contratto nazionale siglato il 20 gennaio 2008 con la Fiom è stato disdetto oggi dal direttivo di Federmeccanica. Immediate le reazioni. Il segretario generale della Fiom Maurizio Landini ha definito il gesto “Una decisione grave e irresponsabile". Ha poi aggiunto: "E' uno strappo alle regole democratiche del nostro Paese, in quanto si pensa di concordare con sindacati minoritari la cancellazione del contratto nazionale impedendo ai lavoratori metalmeccanici di poter decidere sul loro contratto".

Ha rimandato alla riunione del comitato centrale della Fiom che si terrà domani le prossime decisioni in merito. Pierluigi Ceccardi, presidente di Federmeccanica, ha detto che la disdetta è stata fatta "a fronte delle minacciate azioni giudiziarie della Fiom relative all'applicazione di tale accordo". Si tratta di una decisione comunicata "in via meramente tecnica e cautelativa allo scopo di garantire la migliore tutela delle aziende".



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DELLA DISDETTA DEL CONTRATTO METALMECCANICI



  PAG. SUCC. >