BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIORNALE/ Sallusti difende il premier dallo scandalo Ruby

Pubblicazione:

Alessandro Sallusti  Alessandro Sallusti

Il direttore fa appello alla sua esperienza personale. Le poche volte che si è recato a casa di Berlusconi, sostiene, ha sempre ricevuto un presente. «Sempre cravatte», nel suo caso, a signore «foulard e ciondoli», tutti regali ordinati diligentemente, in un’apposita stanza, per valore economico e simbolico. Questi regali sarebbero sufficienti per costituire «il corpo del reato, la prova dello sfruttamento della prostituzione».

 


«Ha proprio ragione Massimo D’Alema quando, non sapendo di essere ascoltato, ha detto che “la magistratura è la più grave minaccia allo Stato italiano”. E a tutti noi», conclude Sallusti.

 

Clicca qui per leggere l'editoriale di Alessandro Sallusti.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.