BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CASO RUBY/ Video - Dopo Sara Giudice, anche i giovani di Fli raccolgono firme contro la Minetti

Pubblicazione:lunedì 24 gennaio 2011

Nicole Minetti - Foto Ansa Nicole Minetti - Foto Ansa

CASO RUBY: DOPO SARA GIUDICE ANCHE I GIOVANI DI FLI DCONTRO LA MINETTI - Dopo la giovane consigliere di zona, anche i giovani di Fli di Milano si schierano chiedendo le dimissioni del consigliere regionale, Nicole Minetti.

 

No alla Minetti in Consiglio regionale. I giovani d Futuro e Libertà hanno messo nero su bianco il proprio disagio per la presenza dell’ex igienista dentale al Pirellone in seguito allo scoppio del caso Ruby, e hanno redatto un documento in cui ne chiedono le dimissioni. Fabio Mastrobernardino, responsabile del movimento giovanile,nel corso dell’inaugurazione della sede milanese d Fli in via Terraggio, ha annunciato l’iniziativa, specificando: «non ci interessano i risvolti giuridici della faccenda, per noi il problema è che la classe politica non viene scelta in maniera meritocratica».

 

Il documento, è stato spiegato, «è stato redatto dalla ragazze del movimento, che si sono sentite svilite da tutta la faccenda in quanto donne». Generazione Futuro – così si chiama la sezione giovanile di Fli – ha appoggiato l’idea di Sara Giudice, dal 2006 consigliere di zona a Milano per il Pdl, che ha lanciato una campagna firme da Facebook, raccogliendono già più di 4.000. I giovani di Fli hanno deciso di sostenerla per «il suo coraggio di schierarsi contro». Per questo «attueremo –dicono - anche noi una raccolta di firme, a suo supporto o autonoma». I vertici milanesi del partito non stanno fermi a guardare.

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI SARA GIUDICE 

 


  PAG. SUCC. >