BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GOVERNO MONTI (?)/ Pdl in subbuglio convoca la presidenza, c'è chi vuole Dini

Il Pdl diviso sull'ipotesi di un governo Monti Il Pdl diviso sull'ipotesi di un governo Monti

Molto freddi il ministro La Russa e molti degli ex An che però continuano a dirsi fiduciosi sul raggiungimento di un compromesso.
Tra i più aperti al governo Monti c'è invece Franco Frattini, non a caso da tutti indicato come futuro ministro nel prossimo governo. Proprio il ministro degli Esteri uscente è stato, tra l'altro, protagonista di un piccolo caso. Secondo le indiscrezioni giornalistiche, da lui in parte smentite, infatti, Frattini avrebbe bollato come "fascisti" gli ex colonnelli di Alleanza Nazionale. Una polemica che ha lasciato alcuni strascichi e che lascia intendere il livello di conflittualità interna al partito di queste ore.
Ma non è solo Frattini, comunque, ad aprire a una nuova fase guidata da Mario Monti. Il governatore lombardo, Roberto Formigoni, infatti, ha dichiarato: «mi auguro che possa nascere un governo Monti con una posizione da protagonista del Pdl. Credo che riuscirà a formare un esecutivo con l'unico obiettivo di salvare l'Italia dalla rovina economica e dall'attacco fortissimo della speculazione internazionale».

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
11/11/2011 - non sono d'accordo (Flavia Tellatin)

Formigoni appoggia Monti, cioè il grande capitale anticattolico e l'economia che vede la piccola imprenditoria e chi ci lavora come il fumo nedgli occhi? E allora perderà parecchi voti.