BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONSULTAZIONI/ 2. Qui Pd, Tiziano Treu: un governo a tempo a cui chiediamo equità nei sacrifici

Pubblicazione:domenica 13 novembre 2011 - Ultimo aggiornamento:domenica 13 novembre 2011, 20.29

Tiziano Treu (Partito Democratico) Tiziano Treu (Partito Democratico)

Risanare la nostra condizione, ricostruire uno sviluppo, le cose insomma dette dall'Europa ma che conosciamo tutti. Sappiamo cosa fare, ma in tutti questi anni non è stato fatto.  Quanto ci si metterà si vedrà, non è un governo a tempo indeterminato perché siamo in emergenza, quando si vedrà che ci sono situazioni accettabili si ritornerà alla normale competizione elettorale. Ma una cosa la chiediamo: la riforma elettorale perché non è possibile andare a votare con questo porcellum. E poi guardi: manca meno di un anno e mezzo alle elezioni, non mi sembra un gran tempo, anzi. 

Non c'è il rischio che Pd e Pdl insieme al governo si ostacolino a vicenda ponendo veti incrociati? 

Se davvero succedesse, vuol dire che non abbiamo capito assolutamente nulla della situazione drammatica che stiamo vivendo. 


A proposito di prossime elezioni, ritiene ci saranno due o tre coalizioni a fronteggiarsi? 

Adesso pensiamo a far sì che l'Italia venga messa in una situazione che permetta di andare a elezioni in condizioni normali. Come metodo noi diciamo che una coalizione deve avere un programma serio a partire da cosa farà Monti. Vedremo chi ci sta a una coalizione ampia su basi chiare: non possiamo fare le ammucchiate di una volta che magari vincono le lezioni e poi non riescono a governare.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.