BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIMISSIONI BERLUSCONI/ Cazzola (Pdl): l'Europa ci imporrà un nuovo governo

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Silvio Berlusconi alla Camera dei deputati  Silvio Berlusconi alla Camera dei deputati

La mia impressione è che in Europa, a questo punto ci tratteranno come la Grecia. Anzi ci chiederanno senza tanti giri di parole un governo.

Quindi lei pensa che non si andrà alle elezioni. Pensa che prima il Paese dovrà formare un governo?

Non è una riposta semplice, perché la situazione è molto complicata. Sono sicuro che ce lo chiederà l'Europa, poi bisognerà vedere come si formerà in Italia. Certo, per un senso di responsabilità, un governo bisogna cercare di farlo.

Al momento nella maggioranza che cosa si sta predisponendo? Il maxiemendamento è pronto?

Questa è una delle preoccupazioni maggiori. Perché questo maxiemendamento non è stato ancora ultimato, non è ancora completamente fatto. Ci sono divisioni all'interno della maggioranza. Non si sa bene dove andare a prendere i soldi. E in tutto questo c'è Giulio Tremonti che sembra in una posozione attendista. E su Tremonti è stato fatto un grave errore da parte di Berlusconi.

Quale esattamente?

Di fatto era l'unico che poteva e sapeva trattare a livello internazionale e nelle sedi europee. Delegittimarlo, così come è stato fatto, è stato un grave errore.

(Gianluigi Da Rold)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.