BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DEMOCRAZIA SOSPESA (?)/ Napolitano e quell'eccezione che spettava solo al re

Foto Ansa Foto Ansa

Tornando, quindi, al ruolo di Napolitano, Loiodice ricorda che «in punta di diritto, ha il dovere di garantire l’equilibrio costituzionale, messo in crisi quando Berlusconi ha perso la maggioranza. Si tratta di un residuo dei poteri della monarchia che la Costituente decise di conservare in capo al presidente della Repubblica per i momenti di estrema necessità, laddove l’emergenza fosse quella di salvare il Paese».   

© Riproduzione Riservata.