BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

DIRETTA/ Senato: il discorso di Mario Monti, le dichiarazioni e il voto sulla manovra

Diretta Senato: il governo Monti si appresta a far approvare la manovra economica e finanziaria dal Senato, dopo il via libera di settimana scorsa alla Camera dei deputati. Segui e commenta

Il Senato della Repubblica (Ansa)Il Senato della Repubblica (Ansa)

DIRETTA SENATO: Il governo Monti si appresta a far approvare la manovra economica e finanziaria dal Senato della Repubblica, dopo il via libera di settimana scorsa ottenuto alla Camera dei Deputati. Il presidente del Consiglio, Mario Monti, interverrà alle ore 12.30. Seguiranno poi le dichiarazioni di voto e la votazione finale.
Il Senato, come aveva promesso il presidente Renato Schifani, dovrebbe perciò rispettare la scadenza che si era prefissato: approvare la manovra entro Natale.
Non sono mancati gli incidenti di percorso. Il numero legale è infatti venuto a mancare all'apertura della seduta dedicata appunto al voto di fiducia sulla manovra. Immediata la sospensione dei lavori.
La verifica era stata chiesta dai senatori della Lega Nord di Umberto Bossi, che già settimana scorsa aveva scelto con decisione la strada dell'opposizione dura, con cartelli, urla, spintoni e qualche espulsione. Anche ieri, oltre a cercare di impedire al ministro dei Rapporti con il Parlamento, Giarda, di intervenire, i senatori leghisti hanno esposto uno striscione con la scritta "Governo ladrò in bianco".
Non sono comunque mancate le critiche degli ex alleati del Popolo della Libertà. «Sono in Parlamento da trent'anni e di vicende tipo quelle della Lega ne ho viste tante,ma non mi piacciono - ha dichiarato Altero Matteoli (Pdl) -. La Lega ha scelto un certo percorso, ma le cose che ci hanno legati non sono venute meno. Basta essere chiari sugli obiettivi e sul programma. Ad ogni modo il Pdl voterà sempre unito a favore del governo e andrà compatto al Senato».
All'opposizione, insieme al Carroccio, c'è poi l'Italia dei Valori di Antonio Di Pietro, che infatti ha annunciato che non voterà la fiducia.
Il resto delle forze politiche, Pdl, Pd e Terzo Polo hanno garantito il loro pieno appoggio. I numeri perciò non dovrebbero assolutamente mancare. Le misure presentate nella manovra sono pronte a tradursi in realtà.
Nella pagina seguente sarà possibile seguire e commentare insieme la diretta del Senato con l'intervento del presidente del Consiglio, Mario Monti, le dichiarazioni di voto dei senatori e la votazione finale.