BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

CASO MILLS/ Pamparana: le scuse dell'accusatore non salvano Berlusconi

Silvio Berlusconi  in Tribunale (Ansa)Silvio Berlusconi in Tribunale (Ansa)

Berlusconi in questo momento sembra più presente nei suoi processi. Lo aspetta una lunga sfilza di udienze, non solo quelle relative al caso Mills. "Da qui a tarda primavera avrà una serie di udienze, per tre processi, con una scadenza continua. Ma l'impressione che dà l'ex presidente del Consiglio è di voler parlare, di essere presente e di volersi difendere in tutti i modi consentiti. Certo la sequanza giudiziaria non è piacevole. Adesso Mills dovrà ancora deporre e subire il controesame della difesa di Berlusconi. Poi ci sarà la deposizione di Attanasio". E poi dovrà affrontare il caso Ruby. "Certo. E anche in questo caso potrebbe facilmente cavarsela. Ma se qualcuno dei suoi amici più fidati risultasse colpevole, indirettamente schizzerebbe fango anche su Berlusconi. La mia impressione è che sia difficile un ripensamento complessivo su tutte le posizioni processuali del Cavaliere. Ma comunque stiamo a vedere".

(Gianluigi Da Rold)

© Riproduzione Riservata.