BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FLI/ Barbareschi lascia il partito. Aderirà al Gruppo misto

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

 Se a qualcuno passasse per la testa di accusarlo di trasformismo, ecco pronta la replica: «Come sa bene chi mi conosce il mio lavoro e il mio pensiero non sono stati e non saranno mai in vendita. Le mie scelte dipendono esclusivamente dalle mie idee. Le parole che ho detto a Mirabello sono ancora attuali e credo che il disagio di molti di Futuro e Libertà non dipende dal mercato ma dalle proprie coscienze». Del resto, pare che ogni margine d’azione in Fli gli fosse ormai precluso: «So che l'onorevole Granata mi ha messo in lista di proscrizione, a proposito di democrazia interna. È inutile ogni ulteriore commento». Un commento in sua difesa, infine, su accuse di vario genere che gli stanno piovendo addosso: «Ancora una volta falsità e disinformazione sono alla base di articoli che mi riguardano. Credo fortemente nel pluralismo e nella libertà delle diverse testate, così come sono convinto che si debba partire da dati certificati e verificati per un confronto proficuo. Vedo abbinate le mie scelte politiche alla mia attività di produttore».

© Riproduzione Riservata.