BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

RENZO BOSSI/ Il figlio del "senatùr" è il nuovo responsabile media della Lega

Renzo Bossi, foto AnsaRenzo Bossi, foto Ansa

"Nella vita bisogna provare tutto, tranne i culattoni e la droga". E' la frase più famosa di diverse pronunciate da Renzo Bossi, segno che qualcosa del dna del padre l'ha sicuramente ereditato, e cioè le frasi esplicite e dirette. Non è l'unica. Durante gli ultimi mondiali in Sudafrica, ammise di non tifare Italia perché "il tricolore identifica un sentimento di cinquant'anni fa". Si ritrovò addosso le critiche di tutta Italia, dal calciatore del nazionale Cannavaro allo stesso padre Umberto.

Qualcuno poi, facendo due conti, si chiese anche quale significato nascondesse il 1960, cioè cinquant'anni fa come aveva detto lui,. A proposito di musica, dice di non ascoltare quella napoletana "perché è una lingua che non capisco. Non sono mai sceso a sud di Roma". Politicamente, si è distinto per un tentativo di proposta di legge, sponsorizzato così: "Crocifissi obbligatori in tutti gli uffici lombardi". La proposta di legge che poi non è passata, era stata illustrata così: "Ogni ufficio, ogni sede, ogni locale della Regione Lombardia abbia un crocifisso o un’altra immagine simbolo della religione cattolica. In un momento in cui l’identità dei popoli è minacciata da integralismi e globalizzazione, il crocifisso rappresenta un simbolo tradizionale europeo, andando al di là del semplice valore religioso".

Ma a qualcuno più che le frasi un po' naif non è andato giù il videogame a contenuto razzista che era stato lanciato sulla pagina Facebook del aLega. Titolo: "Rimbalza il clandestino". Lui ha respinto ogni accusa di ideazione del giochino: "Non l'ho pensato Nè creato io. Come tutti però sono andato a vedere di che cosa si trattava e onestamente non ci ho trovato nulla di razzista" ha detto. "C'è la cartina d'Italia e quando arriva una barca di clandestini cliccando sulla costa puoi mettere una rete che lo rimbalzi. Non spari mica".

© Riproduzione Riservata.