BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CASO RUBY/ No della Camera alla richiesta dei Pm (315 contro 298)

La Camera dei deputati (Imagoeconomica) La Camera dei deputati (Imagoeconomica)


Il procuratore della Repubblica di Milano, Edmondo Bruti Liberati, alla vigilia del voto di Montecitorio aveva comunque dichiarato: quando la Camera avrà deciso «ne prenderemo atto e leggeremo le motivazioni».
«Siamo stati attenti ai soldi dei contribuenti», aveva poi aggiunto,  fornendo alcuni dettagli dell'inchiesta sul caso Ruby e in particolare sul tema intercettazioni: sono state intercettate una quarantina di persone, per un totale di 26 mila euro.

© Riproduzione Riservata.