BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UN GIORNO DA PECORA/ Butti: I talk di sinistra battono quelli di destra 8 a 0

Pubblicazione:

Alessio Butti ospite di Un giorno da pecora  Alessio Butti ospite di Un giorno da pecora

ALESSIO BUTTI A UN  GIORNO DA PECORA - Alessio Butti, l’uomo del momento, il senatore Pdl membro della commissione di Vigilanza Rai che ha proposto talk show a conduttori alterni, è stato intervistato da Un giorno da pecora, la trasmissione di Radio Due.

 

«Otto a zero»: è questo, secondo Butti, il risultato del confronto tra i talk show di sinistra in Rai, rispetto a quelli di desrsa. Vespa, non si conta: «E' un talk che va in seconda serata, non cadiamo nell'errore di considerarlo un programma di centrodestra». Gli altri sarebbero quelli condotti da «Floris, Santoro, Iacona, Gabanelli, Fazio, la Dandini». A chi gli fa notare che «la Dandini è in seconda serata, proprio come Vespa», risponde: «Va bene, allora facciamo 8 a 1».

 

Parlando del tg1 e del suo direttore, invece, afferma: «Minzolini è fazioso in modo sano. Nel senso che ha fatto pochissimi editoriali, tre o quattro, ha la sua opinione ed è suo diritto editoriale farli. Se vuole può farli anche Bianca Berlinguer...».

 

Sul fatto che il direttore di Rai Due, Massimo Liofredi, poi, la sua proposta non sia piaciuta, Butti non ha dubbi su cosa replicare: «chissenefrega, nemmeno a me piace molto di quello che lui manda in onda».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DELLA PUNTATA CON BUTTI 


  PAG. SUCC. >